Io Man

Io e lo zio durante una breve siesta

Si io in fondo non centro niente.. Sono nato in una città di mare, per 20 anni ho conosciuto solo il mare e qualche sporadica passeggiata sui bassi monti e per pochi kilometri..
Poi la vita mi ha portato a Imola dove, tra scelte difficili e incomprensibili, ho deciso di innamorarmi della montagna, e scegliere come amici di cordata un branco di Geologi contando sulle loro conoscenze (sopratutto culinarie ^^)!
E così mi sono unito a loro nel giro delle foreste Casentinesi la prima grande fatica con un vecchio zaino che segava in due le mie possenti spalle e un caldo che solo i Beduini possono invidiarci..
Ma il gusto del camminare e assaporare ogni istante il mondo che ti circonda, la lotta contro la voglia di tornare a casa il dimostrarsi più grandi delle fatiche mi hanno portato a dire sempre si alle successive proposte..
E’ sempre un po follia infondo la scelta di passare le proprie vacanze estive su un monte a convincersi che ce la si può fare, a dirsi che in fondo dietro quella curva c’è il rifugio.. a dirsi che le vertigini non esistono è solo voglia di volare.. a dirsi basta l’anno prossimo faccio un po di preparazione, magari perdo qualche kiletto prima, tanto quando son qui con tutto quel che mangio e bevo nei rifugi non dimagrisco un grammo!

Questa è la montagna questo sono Io!
Man.

Lascia un commento